Demonologia biblica

La natura di Satana e la sua collocazione nel creato

E' chiamato nella scrittura il Principe di questo mondo o anche il Principe delle potestà dell'aria, tuttavia si parla sempre di lui, il diavolo, che molti conoscono con il suo vero nome Satana. Conosciamo da vicino questo pericoloso spirito nemico di Dio e dei credenti.

Testo biblico di riferimento: "Cosi dice il Signore, l'Eterno: Tu eri il sigillo della perfezione, pieno di sapienza e perfetto in bellezza."(Ezechiele 28:11)

Satana non è un dio, non è la contrapposizione di Dio, ma è una creazione di Dio che primariamente era detto Lucifero ed aveva la sua natura buona fino a quando si corruppe a causa di se stesso. Questo detto cosi a grandi linee. Ma conosciamo più nel dettaglio questo spirito, nemico delle anime nostre!

Dal testo di Ezechiele (Ezechiele 28: 11-19), apprendiamo subito le prime importanti informazioni:

  • Era un cherubino protettore, ossia un angelo che avrebbe dovuto proteggere i cieli da un colpo di stato;
  • La musica fu preparata da Dio affinché Lucifero ne fosse il maestro d'orchestra, infatti la musica mondana oggi è in suo potere;
  • Sapienza, bellezza e perfezione erano gli attribuiti con cui Dio creò Lucifero;
  • Lucifero fu creato buono da Dio come ogni altro angelo;
  • L'orgoglio della sua bellezza, produsse il lui la superbia e l'arroganza che lo corruppero fino a voler sfidare Dio stesso, il suo creatore.

Dopo la caduta per la cacciata dal Regno dei Cieli, Lucifero è diventato Satana, il nemico di Dio, colui che si oppone ai progetti divini. Pur non avendo perso attributi e poteri, che Dio ha voluto lasciargli, Satana è solo uno angelo decaduto. Dio si ride di lui prendendosi la gloria da ogni piano fallito che Satana tenta di portare avanti contro l'opera di Dio, poiché essendo egli una creatura non potrà mai superare in sapienza il suo creatore.

Satana non è onnipresente, non è onnipotente e non è onniscente, in quanto tali falcoltà ed attributi sono riservati esclusivamente al Signore. La potenza di cui Satana è dotato, benché decaduto, è limitato in alcune cose; non può sempre agire come gli pare e piace in quando Dio gli permette di compiere o meno determinati atti o azioni (Giobbe 1:12). Noi credenti se gli resistiamo lo mettiamo in fuga (Giacomo 4:7).  

A causa del poco tempo a sua disposizione, Satana è sempre a lavoro per traviare gli uomini affinché mediante il peccato possa portarne all'inferno il maggior numero possibile, il diavolo (Satana) sa di essere stato condannato e sa benissimo del fuoco eterno che è stato preparato per lui e per i suoi angeli (Matteo 25:41) ed è conscio che sarà quivi tormentato giorno e notte. (Apocalisse 20:10).

Come tutti gli angeli decaduti, puo apparire in molte forme agli esseri umani, ma essenzialmente è una creatura spirituale(Efesini 2:2), Satana acceca le menti (2 Corinzi 4:4 ) dei non credenti, la sua migliore qualità è la menzogna (Giovanni 8:44), Gesù infatti dice che il diavolo è il padre della menzogna.

Gesu ha vinto Satana, lo ha sconfitto definitivamente e lo ha già giudicato (Giovanni 16:11), ogni credente è autorizzato a scacciarlo, insieme ad ogni tipo di demone nel nome di Gesù (Marco 16:17).

Satana è l'ingannatore per eccellenza, qualunque cosa egli faccia in lui non si trova il bene, egli è una creatura malefica in ogni sua forma al punto tale che per ingannare gli uomini o sedurli si traveste perfino in angelo di luce (2 Corinzi 11:14)